Giocchino Merlo

La mia biografia.


Gioacchino Merlo vive e dipinge a Volpago del Montello.

La Pittura di Gioacchino, rispecchia i colori ed il modo di vedere il mondo dei primi del novecento,
Ha sicuramente nel colore la sua forza, sia nelle opere dipinte in modo tradizionale, che nelle opere digitali, riesce a far entrare lo spettatore nell’opera, coinvolgendolo nella emozione del quadro.
La sua esperienza Pittorica, più che Trentennale, lo ha portato alla ricerca sempre di stili nuovi, ed nuove tecniche da intersecare tra di loro, al fine di poter dare all’opera una emozione unica.
Lo studio di diverse tipologie di superfici, da poter adattare ai vari supporti, lo ha portato ad affinare diverse tecniche assieme anche nello stile, si può dire che Gioacchino non ha uno stile proprio, ma si lascia condizionare dai fattori esterni che gli vengono suggeriti dal mondo attorno a lui.
Si può partire dai Primi quadri del 1980, dove si nota l’influsso dell’espressionismo ed della maniera classica derivata dalle varie scuole che ha frequentato sin da quando diciassettenne ha seguito diversi Pittori locali, nelle scuole di Disegni-Pittura-Incisione-Storia dell’arte,, ed ultimamente sta seguendo il mondo del Digitale, esplorando le varie tecniche di questo nuovo modo di dipingere, poiché si tratta comunque di dipingere.
Nel 2011 assieme agli amici Gino Rizzardo e Giancarlo Poloni, fonda la Associazione Artistica Grecale, che attualmente conta oltre la trentina di Soci, che si esprimono in diverse tecniche, dalla Scultura a tutte le vari sfumature di Pittura, contribuendo con la loro Arte , a far crescere la Associazione.